Keith Haring

Acquisto o vendita di opere alla corretta quotazione

Prezzi, quotazioni e battute d’asta delle opere di Keith Haring

 

COMPRARE UN'OPERA D'ARTE O VENDERLA GENERA I SEGUENTI TIMORI

  • il prezzo sarà congruo? 
  • avrò una adeguata privacy? 
  • le certificazioni e la provenienza dell'opera sono corrette? 
  • avrò problemi con trasporti, assicurazioni e transazione finanziaria?

Deodato Arte pone al primo posto la trasparenza, in quanto non ha fretta di crescere ulteriormente, ma ha necessità di crescere grazie a te. L'azienda ha uno stretto regime di privacy e di protezione dei dati,  solamente una persona seguirà il rapporto con te.

Compila il form indicando cosa stai cercando o cosa vorresti vendere.

Se non vuoi essere ricontattato e vuoi solo il report quotazioni gratuito è sufficiente che tu scriva "solo report"

Deodato Salafia
fondatore di Deodato Arte e deodato.com

Modulo per ricevere SUBITO il report con quotazioni asta





 



Biografia di Keith Haring

Keith Haring è un importante esponente della Street Art e si distinguerà per il suo impegno sociale.

Haring nasce in Pennsylvania e già in età infantile manifesta grande amore e passione per il disegno, passione che lo porterà a realizzare fumetti.

Frequenta l’istituto d’arte di Pittsburgh, accademia dove viene insegnata in particolare la grafica commerciale.

Il punto di svolta per la carriera dell’artista Keith Haring sarà il trasferimento a New York nei primi anni Ottanta, periodo durante il quale avrà l’opportunità di entrare in contatto con artisti come Jean-Michel Basquiat.

Haring sente l’esigenza di allontanarsi dai contesti classici di questo mondo, prediligendo la strada.

La città diventa lo scenario perfetto per esprimere la propria arte e le tematiche sociali che gli interessano.

Travolto da questo clima underground Keith Haring inizia a organizzare mostre e iniziative al Club 57, night club, storico centro creativo per l’artista, e in altri sedi.

Haring rappresenta principalmente scenari urbani: infatti, secondo lui l’arte deve essere alla portata di tutti, senza alcun tipo di discriminazione. Si pone l’obiettivo di abbattere qualsiasi barriera sociale ed eliminare le differenze tra arte bassa e arte alta.

I suoi ultimi lavori riguardano spesso temi politici e sociali, in particolare l’omosessualità e l’AIDS.

Haring fu infatti apertamente gay e spesso lottò per i diritti e per la sensibilizzazione a temi per l’epoca scottanti come l’AIDS.

In Italia si ebbe l’ultima opera di Keith Haring Tuttomondo, Murales realizzato sul retro della Chiesa di Sant’Antonio abate a Pisa.

Keith Haring morì nel 1990 all’età di 31 anni a seguito dell’AIDS.

Keith Haring: Opere

Le opere di Keith Haring sono caratterizzate dal loro imporsi in luoghi pubblici. L’arte si sposta così fuori dai musei per diventare alla portata di tutti.

Mette in pratica anche particolari strategie di marketing: crea un brand di abbigliamento che ha come protagoniste le sue creazioni.

È distinguibile per le figure stilizzate e iconiche ripetute nelle sue opere come a creare una sorta di mosaico.

Sono infatti loro i protagonisti delle opere di Keith Haring: omini stilizzati che assumono pose e gesti sempre diversi.

Tuttomondo di Keith Haring è sicuramente tra le opere più acclamate dalla critica. È un murales realizzato a Pisa nel 1989, che fu la sua ultima opera.

Nel 1985 Haring realizza AIDS, opera spinta dalla paura della sfrenatezza della vita newyorkese che lo aveva preparato all’idea di essere sieropositivo.

Altro graffito iconico e particolarmente famoso di Keith Haring, Cuore (Heart), realizzato nel 1982.

L’opera di Haring Heart rappresenta due persone che tengono sulle loro spalle un grande cuore pulsante, che vuole rappresentare la lotta dell’artista contro i pregiudizi insiti nella società.

Infine va ricordato di Haring Crack is Wack, murales del 1986 che si trova ad Harlem, New York, e viene realizzato per denunciare i gravissimi danni causati dalla droga.

Scopri tutte le Opere di Keith Haring che puoi acquistare sul nostro e-Commerce d’Arte Contemporanea.

 

Keith Haring: Quotazioni, Prezzi e Battute d’Asta

Possiamo trovare per Keith Haring Quotazioni elevatissime a causa della morte prematura dell’artista.

I sui dipinti più famosi di Haring hanno segnato prezzi d’asta intorno ai 4-5 milioni di dollari.

Per quanto riguarda invece i disegni di Keith Haring le battute d’asta hanno prezzi vicini al milione di dollari, talvolta anche di più.

Più basso il valore economico delle serigrafie di Keith Haring che hanno però comunque raggiunto la cifra di 800 mila dollari nelle quattro stampe che compongono Andy Mouse.

Le sculture di Haring hanno superato spesso la quotazione del milione, fino ai 3 200 000 dollari di Untitled (The Church of the Ascension Grace House Mural).

Haring dal nostro Blog

I club di Ny frequentati dagli artisti negli anni ’80

Haring Paradise Garage
La New York degli anni ’80 è una città molto diversa da come appare oggi. Il tasso di omicidi è alle stelle e l’uso di droghe, soprattutto il crack è molto diffuso. Ma sono anche gli anni del boom di Wall street e gli anni in cui si esaltano i mostri sacri dell’arte contemporanea. Tra mondanità, trasgressione ed eccesso, i
Read More

Il fumetto come opera d’arte: da Roy Lichtenstein a Mr Brainwash

Fino all’avvento della Pop Art negli anni Sessanta, il fumetto veniva comunemente considerato come una popolare forma alternativa di comunicare, in modo sintetico e semplice, un racconto anche complesso. Fu l’artista Roy Lichtenstein ad unire per la prima volta l’arte pittorica al disegno commerciale, trasformandolo così in forma d’arte: quando espose nel 1962 con una personale a New York le
Read More

Keith Haring: lo Street Artist più Venduto al Mondo

Keith Haring: Artista Pop Art e Street Art di Fama Internazionale. Scopri di Keith Haring Opere e Quotazioni che lo hanno reso Famoso a livello Mondiale. Keith Haring è un artista che non ha bisogno di presentazioni: conosciuto internazionalmente come uno dei protagonisti indiscussi della pop e street art americana degli anni 70 e 80, ha stravolto le regole dell’arte.
Read More

I Bambini nell’Arte: Soggetti di ogni Epoca

I Bambini nell’Arte sono da sempre usati come Soggetti. Scopri la storia dei bambini nell’arte ed alcune opere di Bambini nell’Arte Contemporanea. Quante volte vi è capitato di vedere raffigurato in un’opera d’arte il viso o il corpo di un bambino?  Dai Bambini nell’Arte Antica ai Bambini nell’Arte Contemporanea Da sempre, i fanciulli sono tra i soggetti preferiti di molti
Read More

Warhol, Haring, e gli altri: l’America nel 1986.

Keith Haring e Andy Warhol, due grandi nomi, “mostri sacri” della Pop Art e Street Culture. Due artisti visionari che in modo quasi simultaneo seppero rivoluzionare l’estetica dominante di un’America di delicati equilibri e contraddizioni. Haring e Warhol, però, riuscirono ad essere molto di più di ciò: furono infatti due amici. Accadde così che in più di un’occasione i due si trovarono
Read More

Fertility by Keith Haring

E’ il 1982, New York è il centro della vita artistica e culturale del momento. E proprio a New York, nella 26th Street, c’è un gallerista che più di altri sa valorizzare gli artisti contemporanei, anticipando i trend artistici e cogliendo il potenziale creativo. Si chiama Tony Shafrazi, nato in Iran ma newyorkese d’adozione; al momento è tra i 15 galleristi più
Read More

Mostra ‘Keith Haring: About Art’ – un’Arte per Tutti

Il 21 Febbraio è stata inaugurata a Palazzo Reale a Milano la mostra “Keith Haring: About Art”. Si tratta di una mostra unica, in cui sono state raccolte ed esposte circa 110 opere dell’artista statunitense provenienti da diverse collezioni e musei da tutto il mondo. La sua esclusività risiede nel fatto che molte di queste sono inedite, e non sono
Read More

Haring e Amelio, tra NY e Napoli

lucio amelio
  Oggi vi presentiamo uno straordinario Portfolio di 30 Litografie firmate e numerate da Keith Haring! Lo street artist più famoso d’america  ha collaborato fin dai primissimi anni ’80 con il gallerista poliedrico, amante di teatro, musica, cinema, avendo avuto esperienze egli stesso da attore. Legatissimo alla sua terra, il gallerista ha portato Haring a Napoli, capitale “energetica” per lui. Nel
Read More