Franco Costalonga

Acquisto o vendita di opere alla corretta quotazione

Prezzi, quotazioni e battute d'asta delle opere di Franco Costalonga

COMPRARE UN'OPERA D'ARTE O VENDERLA GENERA I SEGUENTI TIMORI

  • il prezzo sarà congruo? 
  • avrò una adeguata privacy? 
  • le certificazioni e la provenienza dell'opera sono corrette? 
  • avrò problemi con trasporti, assicurazioni e transazione finanziaria?

Deodato Arte pone al primo posto la trasparenza, in quanto non ha fretta di crescere ulteriormente, ma ha necessità di crescere grazie a te. L'azienda ha uno stretto regime di privacy e di protezione dei dati,  solamente una persona seguirà il rapporto con te.

Compila il form indicando cosa stai cercando o cosa vorresti vendere.

Se non vuoi essere ricontattato e vuoi solo il report quotazioni gratuito è sufficiente che tu scriva "solo report"

Deodato Salafia
fondatore di Deodato Arte e deodato.com

Modulo per ricevere SUBITO il report con quotazioni asta





Biografia di Franco Costalonga

Franco Costalonga è un esponente dell’Arte Cinetica. Nasce a Venezia nel 1933 e inizia la sua formazione da autodidatta, frequentando successivamente la scuola d’arte locale, sotto la guida di Remigo Butera.

Ha partecipato a numerose collettive internazionali e nazionali, arrivando anche a vincere il primo premio della collettiva della Fondazione La Masa Bevilacqua di Venezia.

Nella seconda metà degli anni ’70 entra a far parte del Gruppo Dialettica delle Tendenze, fondato da Domenico Cara.

Qui Costalonga inizia a sperimentare con nuovi materiali, ottenendo superfici uniche e originali.

Durante gli anni settanta inizia ad elaborare le “strutture elicoidali” e le “strutture sui movimenti di simmetria”, concepite come una serie di componenti flessibili o rigidi.

È stato definito dalla critica come “il ricercatore dei fenomeni di percezione visiva”. Studia per gran parte della sua vita i gradienti di luminosità sugli oggetti cromocinetici.

Partecipa a numerose rassegne internazionali come la Quadriennale di Roma o Art Basilea tra gli anni sessanta e la fine degli anni settanta.

A partire dal 1978 entra nel gruppo Verifica 8+1, di cui fanno parte artisti veneti attivi nell’ambito delle ricerche dell’arte concreta e strutturalista.

Durante gli anni ’80 e ’90 Costalonga ha partecipato a svariate edizioni della Biennale di Venezia.

Franco Costalonga muore il 19 giugno 2019.

Le Opere di Franco Costalonga

Costalonga Franco lavora per gran parte della sua carriera nell’ambito dell’arte cinetica e vede nell’arte sia una forma espressiva che un mestiere.

L’artista Costalonga Franco porta avanti una ricerca che non è solo caratterizzata da senso artistico, ma anche da rigore scientifico e matematico.

L’arte delle Opere di Costalonga si basa sulla presenza e sull’assenza di luce, e cattura l’intensità grazie alle variazioni del supporto modulare.

Le sue opere presentano un carattere bidimensionale e tridimensionale, dal quale si percepisce movimento reale o virtuale.

Franco Costalonga: Quotazioni, Prezzi e Battute d’Asta

Le sculture di Franco Costalonga hanno un prezzo medio in asta intorno agli 8000 €, mentre le quotazioni dei disegni non superano i 500 €.

 —