Newton Helmut

Quotazioni –>

Helmut Newton nasce a Berlino nel 1920 in una famiglia borghese di origine ebrea. L’interesse per la fotografia si manifesta precocemente, tanto che all’età di 12 anni Helmut Newton lavora per la famosa fotografa berlinese Yva. Nel 1938 a seguito delle leggi raziali, Newton è costretto a lasciare la Germania e parte per la Cina. A Singapore lavora come fotografo per il Straits Time e poi come fotografo ritrattista. Dopo essere stato deportato dagli inglesi in Australia si arruola nell’esercito australiano. Alla fine della guerra Helmut Newton decide di diventare suddito britannico e sposa l’attrice June Browne.
Il successo come fotografo di moda arriva quando si occupa del servizio di moda per Vogue Australia pubblicato nel 1952. Helmut Newton riesce così ad ottenere un contratto di 12 mesi con Vogue UK, e si trasferisce per un anno a Londra.
Nel ‘61 è a Parigi; qui continua a lavorare come fotografo di moda e le sue foto appaiono sulle più importanti riviste del settore tra cui, soprattutto, le francesi Vogue e Harper Bazaar. Dalle sue fotografie emerge un particolare stile caratterizzato da scene erotiche, spesso con riferimenti esplicitamente sado-maso e feticisti.
Nel 1970 un attacco di cuore compromette l’attività di Newton, ma al tempo stesso contribuisce ad aumentarne la fama, grazie all’uscita nel 1980 della serie fotografica “Big Nudes” con cui Newton segna l’apice del successo del suo stile erotico-urbano. Collabora con i più importanti stilisti dell’epoca, quali Versace, Chanel, Ysl e Dolce e Gabbana e per loro immortala le attrici e top model più gettonate dell’epoca. Con il suo stile provocatorio e sopra le righe segna una tappa fondamentale nella cultura non solo della fotografia ma anche della moda e del costume.
Vive gli ultimi anni in California ed è li che muore nel 2004.

Quotazioni di Helmut Newton e prezzi della galleria