Perotti Simone

Biografia
Simone Perotti (Frascati, 1965) è un artista e uno scrittore con la passione delle barche. Ha raggiunto il successo con il libro Adesso Basta, un saggio di downshifting che spiega com’è riuscito a cambiare la sua vita. Infatti, Simone Perotti era un manager di successo che ha deciso di abbandonare la sua carriera per uno stile di vita più semplice e libero, accontentandosi di vivere con poco.
Nel 2011 Simone Perotti pubblica Avanti Tutta, un altro saggio di downshifting nel quale analizza i downshifter italiani (i ricchi, gli antitaliani, i sorpresi…) e spiega i risvolti positivi e negativi che sorgono dopo aver cambiato radicalmente la propria vita.
Oltre ai saggi, ha pubblicato anche:
Uomini Senza Vento (2010)
L’Estate del Disincanto
Stojan Decu L’Altro Uomo
Zenzero e Nuvole
Ufficio di Scollocamento (2012)
Vele
L’Equilibrio della Farfalla

Le sculture
Le sculture di Simone Perotti sono legate ai suoi romanzi di avventura, perché unisce pezzi di legno, pietre e altri detriti che approdano sulla spiaggia dopo aver passato una vita avventurosa per mare. L’artista, riutilizzando questi pezzi per dargli una forma nuova, si diverte a immaginare la loro storia, le loro molteplici peripezie, gli usi ai quali erano destinati, i luoghi che hanno visitato e i personaggi che hanno incontrato.
Mentre gli eroi dei romanzi di avventura viaggiano verso l’ignoto e affermano il loro coraggio, gli oggetti che formano le sculture di Perotti provengono dall’ignoto e per questo sono più affascinati, più magici. E questa magia si trasmette alle sculture che raffigurano pesci fantastici o forme misteriose.

La serie Relitti e Naufragi
Il naufragio è un topos che attraversa la storia dell’arte e della letteratura occidentale. L’artista Simone Perotti si inserisce in una lunga tradizione che va dall’Odissea di Omero, passando per i romanzi Robinson Crusoe e Swiss Family Robinson e il famoso dipinto La Zattera della Medusa di Géricault.
L’originalità dell’artista sta nel raccontare il naufragio soltanto attraverso i relitti, tavole di botti, assi di carri e altri materiali che sono andati alla deriva attraverso il Mediterraneo. Qui la tragedia del naufragio è rappresentata dall’assenza dell’uomo che non riesce a raggiungere la costa come i relitti, ma è disperso in mare per sempre.

Quotazioni di Simone Perotti e prezzi della galleria

Per vedere i qui i prezzi devi essere registrato al sito ed entrare con la tua login e password (registrati)  oppure se hai già login e password (sono già registrato).