Blu

Acquisto o vendita di opere alla corretta quotazione

Prezzi, quotazioni e battute d'asta delle opere di Blu

COMPRARE UN'OPERA D'ARTE O VENDERLA GENERA I SEGUENTI TIMORI

  • il prezzo sarà congruo? 
  • avrò una adeguata privacy? 
  • le certificazioni e la provenienza dell'opera sono corrette? 
  • avrò problemi con trasporti, assicurazioni e transazione finanziaria?

Deodato Arte pone al primo posto la trasparenza, in quanto non ha fretta di crescere ulteriormente, ma ha necessità di crescere grazie a te. L'azienda ha uno stretto regime di privacy e di protezione dei dati,  solamente una persona seguirà il rapporto con te.

Compila il form indicando cosa stai cercando o cosa vorresti vendere.

Se non vuoi essere ricontattato e vuoi solo il report quotazioni gratuito è sufficiente che tu scriva "solo report"

Deodato Salafia
fondatore di Deodato Arte e deodato.com

Modulo per ricevere SUBITO il report con quotazioni asta





Biografia di Blu

Blu, street-artist italiano, è tra i più noti street artist contemporanei e, come nel caso di Banksy, si tratta di uno pseudonimo.

Blu non è conosciuto pubblicamente né il suo nome né la sua identità; tuttavia, si ipotizza sia nato durante gli anni ottanta nei pressi di Senigallia.

Il writer italiano ha iniziato a farsi conoscere dal pubblico grazie ad una serie di opere a Bologna, soprattutto nelle zone dove è ubicata l’Accademia delle Belle Arti e il centro sociale Livello 57.

Inizialmente possiamo trovare di Blu graffiti realizzati con delle tecniche tradizionali, tramite l’utilizzo di bombolette spray, ma successivamente vengono utilizzati rulli e vernici a tempera, rendendo tutto molto più raffinato a livello di tecnica.

Blu partecipa, anche se sporadicamente, a mostre in diverse gallerie anche a livello internazionale, anche se il suo campo d’azione rimane la strada.

Le Opere di Blu

Le tecniche con cui Blu si esprime sono molteplici, vanno dal dipinto al video, anche se il suo cavallo di battaglia è sicuramente il graffito.

Possiamo trovare di Blu opere in moltissime città del mondo, sia in Italia che all’Estero.

Come molti altri artisti contemporanei Blu vuole utilizzare questa forma artistica per esprimere le sue credenze morali, politiche e sociali.

Quello che contraddistingue le Opere di Blu sono grandi figure sui muri dei palazzi che va a decorare, e lo fa attraverso dei rulli con cui riesce ad aumentare la superficie verniciata.

Tra i più forti ed emblematici graffiti di Blu dobbiamo ricordare Big, opera realizzata nel 2009 in una fabbrica della periferia di Amsterdam.

In questa Opera di Blu l’oggetto che viene rappresentato sono delle chiavi che vogliono simboleggiare l’accesso ai luoghi di sofferenza della vita quotidiana.

Poi abbiamo Draw the Line, realizzato nei pressi di Campobasso, sulla facciata dell’Istituto Autonomo Case Popolari, nel 2015, per cui impiegò circa sei giorni per coprire una superficie di 250 mq.

In quest’opera vuole raccontare la preparazione di un soldato pronto a partire per la guerra.

Come si può notare nelle sue Opere Blu lancia messaggi sociale mai banali e scontati che sono insiti nella società contemporanea.

Blu ed i Graffiti Cancellati

È molto interessante un aneddoto che vede protagonista Blu e i suoi graffiti: nel 2016, in piena notte, lo stesso artista ha provveduto a cancellare le sue opere, presenti in Italia e nel resto del mondo, in segno di protesta contro gli strappi di pezzi di Street Art avvenuti in differenti città.

Durante la notte tra l’11 e il 12 marzo 2016, a pochi giorni dall’inaugurazione della mostra dedicata alla street art, Blu ha cancellato tutte le sue opere a Bologna.

Wu Ming, collettivo di scrittori nato nel 2000, si è esposto a tal proposito, affermando che la street art è un’arte che nasce per strada, che dialoga con i suoi abitanti e, di conseguenza, diventa un’opera pubblica.

Con questa affermazione vogliono opporsi totalmente alla rimozione e strappo di questo tipo di opere, nonché alla mercificazione delle stesse.

Blu: Quotazioni, Prezzi e Battute d’Asta

Blu è per natura un artista estraneo alle dinamiche commerciali del mondo dell’arte, tuttavia alcuni suoi lavori hanno raggiunto in asta delle cifre notevoli.

Possiamo trovare di Blu quotazioni rilevanti di serigrafie e disegni che hanno superato i 5000 € fino al prezzo record di 7000 € per Rennes del 2008.

 —