Tag: Keith Haring

“Cover Art”: le copertine degli album che diventano vere e proprie opere d’arte

Paul Zone, Man to man, at the gym - Opera di keith Haring in vendita presso la Galleria Deodato Arte
La “Cover Art” è una tendenza che a partire dagli anni ’50 ha spinto sempre più musicisti di fama internazionale a commissionare la realizzazione della copertina dei propri album ad artisti ormai affermati, rendendole vere e proprie opere d’arte. Ad aprire questa corrente furono i Beatles con la cover dell’album Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band realizzata dall’artista Peter Blake. Tra i
Read More

Keith Haring: lo street artist più venduto al mondo

Keith Haring è un artista che non ha bisogno di presentazioni: conosciuto internazionalmente come uno dei protagonisti indiscussi della pop e street art americana degli anni 70 e 80, ha stravolto le regole dell’arte. Le sue opere sono pensate per diffondere messaggi di amore, uguaglianza e rispetto reciproco.   Non stupisce quindi che, secondo la classifica redatta da Artprice, Keith
Read More

THE POP SHOP

Busta originale del POP Shop firmata da Keith Haring disponibile presso la galleria Deodato Arte di Milano
Nel 1986 Keith Haring aprì il suo POP SHOP , al 292 di Lafayette Street a New York. “The use of commercial projects has enabled me to reach millions of people whom I would not have reached by remaining an unknown artist. I assumed, after all, that the point of making art was to communicate and contribute to culture.” “L’uso di progetti commerciali
Read More

I bambini: soggetti di ogni epoca

Quante volte vi è capitato di vedere raffigurato in un’opera d’arte il viso o il corpo di un bambino?  Da sempre, i fanciulli sono tra i soggetti preferiti di molti artisti di ogni epoca storica: già nell’arte Romana ritroviamo le raffigurazioni di bambini in molti bassorilievi. Il bambino viene rappresentato con le vesti di Gesù nel Medioevo e solo dal
Read More

L’arte va di moda! | Milano Fashion Week 2017

L’arte e la moda sono da sempre universi che, nonostante possano apparire lontani, si influenzano vicendevolmente… Sia in passato che al giorno d’oggi sono stati molti gli artisti che si sono ispirati al mondo del fashion per i soggetti delle loro opere. Dall’altra parte, vi sono stati anche numerosissimi stilisti che hanno scelto proprio alcuni “linguaggi consolidati” dell’arte per dare
Read More

Warhol, Haring, e gli altri: l’America nel 1986.

Keith Haring e Andy Warhol, due grandi nomi, “mostri sacri” della Pop Art e Street Culture. Due artisti visionari che in modo quasi simultaneo seppero rivoluzionare l’estetica dominante di un’America di delicati equilibri e contraddizioni. Haring e Warhol, però, riuscirono ad essere molto di più di ciò: furono infatti due amici. Accadde così che in più di un’occasione i due si trovarono
Read More

Fertility by Keith Haring

E’ il 1982, New York è il centro della vita artistica e culturale del momento. E proprio a New York, nella 26th Street, c’è un gallerista che più di altri sa valorizzare gli artisti contemporanei, anticipando i trend artistici e cogliendo il potenziale creativo. Si chiama Tony Shafrazi, nato in Iran ma newyorkese d’adozione; al momento è tra i 15 galleristi più
Read More

Deodato Arte presenta: ICONS!

ICONS Ultime tendenze NeoPop inaugurazione mercoledì 14 giugno, ore 18.30 icòna s. f. [dal russo ikona, e questo dal gr. biz. εἰκόνα, gr. class. εἰκών –όνος «immagine»]: Figura o personaggio emblematici di un’epoca, di un genere, di un ambiente; es: Marylin Monroe è l’icona della femminilità. Da questo concetto si sviluppa ICONS , l’esposizione che dal 15 giugno al 29 luglio
Read More

Keith Haring: Un’arte per tutti

Il 21 Febbraio è stata inaugurata a Palazzo Reale a Milano la mostra “Keith Haring: About Art”. Si tratta di una mostra unica, in cui sono state raccolte ed esposte circa 110 opere dell’artista statunitense provenienti da diverse collezioni e musei da tutto il mondo. La sua esclusività risiede nel fatto che molte di queste sono inedite, e non sono
Read More

Cover Art | quando le copertine sono opere d’arte.

Si chiama Cover Art, ed è letteralmente “l’Arte delle Copertine”. La sua origine risale alla fine degli anni ’50, quando i Beatles affidarono la copertina dell’album Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band all’artista di Pop Art Peter Blake: per la prima volta, un oggetto comune come un booklet diventava occasione per un’opera d’arte. Da allora, ogni disco ha dato la possibilità ad artisti e
Read More