HIROYUKI e la cultura Shōjo 少女

Shōjo 少女 è un termine giapponese, che significa letteralmente ragazza, e che ha dato il nome alla tendenza Mood Shojo, di cui fa parte Hiroyuki Takahashi

Mood Shōjo è un movimento artistico che nasce negli anni ’90 in Giappone, ma ancora oggi sta influenzando visivamente, culturalmente ed emotivamente generazioni di giovani in tutta l’Asia emergente, dalla Cina alla Korea, dalla Thailandia alla Malaysia e tutto il sud est asiatico.

Si tratta di una nota espressione di genere trasgressivo che permette di evidenziare il potenziale neo-femminista e il pop al femminile, uno stile che possiamo ritrovare anche nel linguaggio Superflat di Murakami Takahashi e Nara Yoshimoto.

Gli artisti Shōjo si esprimono attraverso veri e propri prodotti, che vanno dal romanzo al videoclip, dal fumetto alle anime, fino ai gadget destinati ad un pubblico femminile, sia infantile che adolescenziale.

Fashion Design by Hiroyuki Takahashi
Fashion Design by Hiroyuki Takahashi
Fashion Design by Hiroyuki Takahashi
Fashion Design by Hiroyuki Takahashi

I contenuti della cultura Shōjo sono vari e di qualsiasi genere e ambientazione, ciò che li accomuna, però, è il pubblico cui si ispirano e sono rivolti, i consumatori finali delle opere-prodotti, ovvero un pubblico femminile e giovanile. I noti successi Shōjo vengono comunque fruiti trasversalmente anche da persone più mature o anche da ragazzi.

L’immaginario Shōjo è molto radicato nella società contemporanea giapponese, dove domina una tendenza esteticamente matriarcale e dove la maggior parte degli uomini sono effeminati (il che non significa omosessuali). Il gusto estetico di oggi in Giappone è, infatti, di genere femminile e sta dilagando nel mondo dei giovanissimi di tutto il mondo.

Esempi di manga Shōjo, per intenderci, sono Candy Candy, Anna dai capelli rossi e Lady Oscar.

La declinazione artistica globale di genere Shōjo inizia a diffondersi in arte anche fuori dal Giappone, con la tendenza MicroPop, di cui fa parte Tomoko Nagao, e con le Bad Japanese Girls, in seguito al boom economico nelle principali città giapponesi di Tokyo, Osaka, Nagoya e Kyoto.

Hiroyuki Takahashi è rappresentante e simbolo della cultura Shōjo non solo in Giappone, ma in tutto lo scenario internazionale d’arte contemporanea.

Hiroyuki Takahashi
Hiroyuki Takahashi

Attivissimo sui social network e in tutte le community di creativi giapponesi, si esprime attraverso la moda, il design e l’arte visiva. 

I suoi soggetti fanno parte dell’immaginario femminile, sono ragazze congelate e digitalizzate in contesti urbani, a volte punk-kawaii affette da una crisi identitaria profonda e complessa. 

Hiroyuki Takahashi Artwork
Hiroyuki Takahashi Artwork
Hiroyuki Takahashi Artwork
Hiroyuki Takahashi Artwork
Hiroyuki Takahashi Artwork
Hiroyuki Takahashi Artwork

L’abilità tecnica con cui Hiroyuki realizza i suoi lavori è straordinaria e sorprendente. Di seguito vi mostriamo due schizzi da lui realizzati a matita.

Hiroyuki Takahashi Artwork
Hiroyuki Takahashi Artwork
Hiroyuki Takahashi Artwork
Hiroyuki Takahashi Artwork

L’arte di Hiroyuki Takahashi lancia forti messaggi di emancipazione, lui stesso si traveste infatti da ragazza, dopo aver elaborato make up professionali e creato look unici.

Hiroyuki Takahashi
Hiroyuki Takahashi
Hiroyuki Takahashi
Hiroyuki Takahashi

La società occidentale sarà in grado di comprendere un linguaggio artistico così innovativo e lontano da tutto ciò che siamo sempre stati abituati a considerare Arte ? Noi siamo fermamente convinti di sì e crediamo nel successo di Hiroyuki.