Blog

Gusmaroli: la materia come lavoro

Riccardo Gusmaroli
Riccardo Gusmaroli

L’artista inizia il suo percorso nel mondo dell’arte come fotografo d’architettura ed il tema della materia è riproposto in tutta la sua produzione: dalle già citate barchette, ai francobolli, alle cartine delle città, alle carte nautiche, che mixandosi producono ciò che Gusmaroli ha sentito, collegato, associato negli anfratti del suo percorso artistico, di vita, di viaggio.

Ecco le sue ormai mitiche “barchette”:

Riccardo Gusmaroli, Vortici cotone
Riccardo Gusmaroli, Vortici cotone, 45×55 cm

Il viaggio dunque come esperienza di vita, che plasma la realtà che pulsante ci circonda. “Il viaggio non soltanto allarga la mente: le dà forma”, diceva Bruce Chatwin in “Anatomia dell’irrequietezza”. Gusmaroli in questa interpretazione infieri del suo cammino ci mostra sia il viaggio concreto che quello all’interno della sua sensibilità.

Come è stato scritto, Gusmaroli “ci consente di viaggiare senza fare un passo”!

Did you like this? Share it!

0 comments on “Gusmaroli: la materia come lavoro

Comments are closed.