José Molina, Naufraghi nel proprio mare