Andrea Costa nasce a Genova nel 1957 e già dal 1973 decide di dare sfogo alla sua passione per i viaggi e per la motocicletta, viaggiando per l’Europa a bordo della sua Vespa. Dal 1974 inizia a realizzare le sue prime fotografie di BW e, nel 1976, viaggia attraverso gli Stati Uniti, da New York a San Francisco, su una Vespa 200 Rally. Dopo essersi laureato, nel 1984, in Ingegneria Civile presso l’Università di Genova, ottiene, nel 1989, un Master in Comunicazione e Marketing di Publitalia ’80 a Milano. Nel 1998 vince un concorso fotografico organizzato da CHL-Firenze, grazie ad una fotografia scattata su una strada della Florida. Proprio in questi anni l’attenzione di Andrea Costa sembra concentrarsi con sempre maggiore attenzione verso l’arte.
Nei primi anni del 2000 partecipa ad un corso sulla pittura concettuale ad encausto, presso Kingston a New York, iniziando così ad appassionarsi all’arte americana contemporanea. Egli incontra Jasper Johns, Christo & Jeanne Claude,  Edward Ruscha,  Robert Indiana.
Tra il 2002 ed il 2004 segue i corsi di disegno e di pittura ad olio all’Art Students League, scuola storica di New York. Tra gli ex allievi di questo istituto vi furono: Louise Bourgeois, Alexander Calder, Al Hirschfeld, Winslow Homer, Donald Judd, Roy Lichtenstein, Louise Nevelson, Georgia O’Keeffe, Jackson Pollock, Robert Rauschenberg, Man Ray, Norman Rockwell, James Rosenquist, Mark Rothko, Cy Twombly. In questo periodo la produzione artistica è rivolta soprattutto alla realizzazione di ritratti ed autoritratti ispirati alla tradizione dei grandi artisti dell’arte moderna europea.

A. Costa studio da Masaccio, 2003 penna su inchistro 14x11 cm A. Costa Studio da Michelangelo, 2003 inchiostro su penna 13x8 cm
Tra il 2004 ed il 2007 torna in Italia dove approfondisce lo studio sui  grandi    protagonisti     della storia dell’arte, italiana e non solo, come: Lomazzo, Del Sarto, Tiziano, Velazquez, Rubens, Manet, Cézanne, Picasso. In questo periodo verrà anche ammesso, superando il test d’ingresso, all’Accademia di Belle Arti di Venezia, ma deciderà di non iscriversi.
Successivamente, decide di arricchire la propria formazione, studiando disegno ed incisione a punta secca e acquaforte presso l’Accademia di belle Arti di Brera a Milano.
Nel 2007 è tra gli artisti che espongono al Padiglione dell’Italia alla Biennale di Venezia, occasione che gli permette di comparire sul catalogo 13×17 Mille artisti per un’indagine eccentrica sull’arte in Italia, curato da Philippe Daverio e Jean Blanchaert.
A. Costa Autoritratto, 13x17, olio su carta
Sempre nel 2007 partecipa alle mostre Mai dire Mao! – Servire il Pop tenutasi a Parma e Arrivano i Beatles – Storia di una generazione ad Aosta.

A. Costa Mao di Siena Bruciata, olio su tela 100x100 cm A. Costa Abbey Road 45p, acrilico su tela 100x150 cm

Nel mese di Marzo 2012 è uscito un articolo dedicato ad Andrea Costa sulla rivista Motociclismo d’Epoca.

Andrea Costa ha vinto il premio Edisport e l’Arte – Prima Edizione 2011-2012 per la categoria Motociclismo d’Epoca

Puoi ricevere gratuitamente il report dell'artista con molte battute d'asta compila il form sottostante, ti preghiamo di inserire gli artisti di tuo interesse in modo che possiamo mandarti il report. Il report è fatto di oltre 1000 battute d'asta pubbliche, quindi ha dati reali.

Sul sito eCommerce www.deodato.com puoi anche acquistare per euro 12,20 un report personalizzato.



Perché è gratis? Di norma gli altri siti chiedono soldi per fornire le stesse informazioni, il nostro business principale è vendere i quadri non informazioni, speriamo che fornendoti servizi gratuiti o a poco prezzo puoi imparare a conoscerci. Sono tantissime le persone che ci hanno trovato sul sito e poi sono passate in galleria (in Via Pisacane a Milano e dal 21 settembre anche in Via Santa Marta 6 fermata metrò rossa Cordusio o Duomo). Anche se siamo un brand importante nell'arte contemporanea italiana lavoriamo con passione e senza la frenesia di dover vendere, l'arte è emozione, prima che vendita. Per questo almeno il report è gratis!
Il report è sempre in aggiornamento e sarà sempre gratis (no matter what).

Attenzione: rispettiamo la legge sulla privacy, i tuoi dati sono usati solo dalla galleria per inviarti report e informazioni pertinenti, puoi cancellarti autonomamente in ogni istante con un click.