Quotazioni –>

Roberto Matta nasce a Santiago de Cile nel 1911.
Nel 1934, dopo aver studiato architettura, si trasferisce a Parigi, dove lavora per Le Corbusier e conosce Rafael Alberti, García Lorca e Salvador Dalì. Quest’ultimo lo presenta a Breton che, dopo aver visto i suoi disegni, lo invita a far parte del gruppo surrealista. Nel 1937 assiste all’esposizione di Guernica di Picasso e ne rimane fortemente colpito.
Dopo lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale fugge a New York, assieme ad altri artisti dell’avanguardia, come l’amico Marcel Ducahmp. Qui influenza il giovane Pollock e Gorky. Le opere di Matta di questi anni raffigurano piccoli esseri metà uomini metà macchine, organismi misteriosi e macchine arcane. Attraverso queste forme quasi grottesche l’artista fa una parodia dell’irrazionalità della tecnologia e della modernità.
Nel 1949 Matta si trasferisce a Roma, dove diventa un punto di contatto tra l’espressionismo astratto e l’astrattismo italiano. Nel 1954 si trasferisce a Parigi anche se continua a mantenere un contatto con l’Italia.
Nel 1971 torna in Cile poiché era stato invitato a eseguire un murale all’Università Tecnica. Matta è un sostenitore di Allende e, dopo il golpe di Pinochet, torna a Parigi e chiede la cittadinanza francese.
Tra il 1973 e il 1976 progetta e costruisce, assieme a Bruno Elisei, una casa costruita riciclando vecchie automobili.
Muore a Tarquinia nel 2002.

Quotazioni di Roberto Matta e prezzi della galleria

Puoi ricevere subito e gratuitamente il report di quotazione e valutazione dell'artista con molte battute d'asta, compila il form sottostante, ti preghiamo di inserire gli artisti di tuo interesse in modo che possiamo mandarti il report. Il report è fatto di oltre 2000 battute d'asta pubbliche di vari artisti, quindi ha dati reali.

Sul sito eCommerce www.deodato.com puoi anche acquistare per euro 12,20 un report personalizzato.



Perché è gratis? Di norma gli altri siti chiedono soldi per fornire le stesse informazioni, il nostro business principale è vendere i quadri non informazioni, speriamo che fornendoti servizi gratuiti o a poco prezzo puoi imparare a conoscerci. Sono tantissime le persone che ci hanno trovato sul sito e poi sono passate in galleria (Via Santa Marta 6 a Milano, MM Duomo o Cordusio). Anche se siamo un brand importante nell'arte contemporanea italiana lavoriamo con passione e senza la frenesia di dover vendere, l'arte è emozione, prima che vendita. Per questo almeno il report è gratis!
Il report è sempre in aggiornamento e sarà sempre gratis (no matter what).

Attenzione: rispettiamo la legge sulla privacy, i tuoi dati sono usati solo dalla galleria per inviarti report e informazioni pertinenti, puoi cancellarti autonomamente in ogni istante con un click.