Quotazioni –>

Piero Dorazio nasce a Roma nel 1927. Dopo aver terminato il Liceo Classico, studia per quattro anni architettura.
Nel 1944 incontra gli astrattisti della capitale con i quali collabora. Dall’anno seguente comincia a collaborare con il gruppo Arte Sociale. Dorazio frequenta lo studio di Renato Guttuso assieme a Achille Perilli, Mino Guerrini e Lucio Manisco.
Nel 1947 firma il manifesto Formula 1 con Ugo Attardi, Pietro Consagra, Mino Guerrini, Achille Perilli, Antonio Sanfilippo, Giulio Turcato e Carla Accardi. Nel 1950 apre una galleria d’arte a Roma con Perilli e Guerrini che si fonde con il gruppo Origine di Alberto Burri, Mario Ballocco, Giuseppe Capogrossi ed Ettore Colla.
Nel 1953 tiene due conferenze all’università di Harvard. Durante la sua permanenza negli Stati Uniti entra in contatto con diversi artisti, tra i quali Kooning, Mark Rothko, Pollock, Newman e Motherwell. Inoltre, si dedica alla lettura degli scritti di Kandinskij.
Una volta tornato in Italia espone a Milano, Venezia e Roma. Visita spesso Parigi, Londra, Berlino e Praga.
Muore nel 2005.

Quotazioni di Piero Dorazio e prezzi della galleria

Puoi ricevere subito e gratuitamente il report di quotazione e valutazione dell'artista con molte battute d'asta, compila il form sottostante, ti preghiamo di inserire gli artisti di tuo interesse in modo che possiamo mandarti il report. Il report è fatto di oltre 2000 battute d'asta pubbliche di vari artisti, quindi ha dati reali.

Sul sito eCommerce www.deodato.com puoi anche acquistare per euro 12,20 un report personalizzato.



Perché è gratis? Di norma gli altri siti chiedono soldi per fornire le stesse informazioni, il nostro business principale è vendere i quadri non informazioni, speriamo che fornendoti servizi gratuiti o a poco prezzo puoi imparare a conoscerci. Sono tantissime le persone che ci hanno trovato sul sito e poi sono passate in galleria (Via Santa Marta 6 a Milano, MM Duomo o Cordusio). Anche se siamo un brand importante nell'arte contemporanea italiana lavoriamo con passione e senza la frenesia di dover vendere, l'arte è emozione, prima che vendita. Per questo almeno il report è gratis!
Il report è sempre in aggiornamento e sarà sempre gratis (no matter what).

Attenzione: rispettiamo la legge sulla privacy, i tuoi dati sono usati solo dalla galleria per inviarti report e informazioni pertinenti, puoi cancellarti autonomamente in ogni istante con un click.