Bigazzi è un eccellente classico-moderno, cioè un artista che, pur essendo abbeverato di classiche esperienze, possiede una ben moderna sensibilità ed uno straordinario potenziale espressivo.
Paolo Bigazzi è un artista che conosce bene il suo mestiere; un pittore dagli impasti succosi, di una schietta sensibilità, quella stessa che troviamo nella migliore pittura livornese.
Le esperienze acquisite nei suoi continui spostamenti: dalla Grecia alla Francia, dalla Costa Azzurra all’Inghilterra hanno contribuito notevolmente alla sua formazione artistica, affinandolo sempre più nella tradizione classica con un apporto descrittivo tutto moderno.
Bigazzi prediligie i soggetti ispirati alla natura che traduce con intima e profonda sensibilità, usando una tavolozza limpida e vivace, capace di illuminare con una straordinaria luce la purezza delle forme e la sensibilità del disegno. Egli è profondamente attaccato alla natura e ne sa tradurre la sua voce con un linguaggio “realistico nuovo” che oscilla tra sogno e poesia.
Modestia, sincerità di ispirazione, sicurezza di tecnica, estrema padronanza dei mezzi espressivi, animo di poeta, sono le doti precipue che fanno di Paolo Bigazzi “il pittore”.
Temi delle sue composizioni sono: i fiori, le nature morte, la figura e i paesaggi nei quali ultimi, l’artista mette in particolare evidenza la sua maggiore carica espressiva dando comunque, a tutte le opere, una visione personalistica altamente riconoscibile.
(Nino Villanti)

Deodato Arte Applicata
I dipinti ad olio di Paolo Bigazzi espandono la visione di chi li incontra. E’ una espansione che ferma il tempo ed illumina i contorni. Parliamo di una emozione positiva derivante dalla solarità e la chiarezza che i dipinti trasmettono. Una buona collezione d’arte dovrebbe includere un’opera di Bigazzi.

Mostre
Il maestro Paolo Bigazzi ha partecipato a numerose mostre personali in Italia e all’estero. Le sue opere si trovano nelle più grandi collezioni private. Vive a Londra e dipinge tutta la Toscana.

1969 – Boutique del Quadro, Livorno.
1975 – Galleria La Custoza, Pistoia.
1977 – Galleria Nazionale, Lucca.
1977 – Galleria Librarte, Florence.
1980 – Portico Gallery, Manchester, England.
1984 – Galleria IL Cenacolo, Florence.
1985 – Executive Gallery, Beverly Hills, California.
1990 – Iseten Gallery, Tokyo.
1991 – Galleria Spagnoli, Lugano.
1992 – Galerie Otto, Vienna.
1998 – Centre de Rencontre Internationale, Monte Carlo.
2002 – Chelsea Town Hall, London.
2003 – Leighton House Museum, London.
2005 – Alticozzi Gallery, Cortona, Italy.

Puoi ricevere subito e gratuitamente il report di quotazione e valutazione dell'artista con molte battute d'asta, compila il form sottostante, ti preghiamo di inserire gli artisti di tuo interesse in modo che possiamo mandarti il report. Il report è fatto di oltre 2000 battute d'asta pubbliche di vari artisti, quindi ha dati reali.

Sul sito eCommerce www.deodato.com puoi anche acquistare per euro 12,20 un report personalizzato.



Perché è gratis? Di norma gli altri siti chiedono soldi per fornire le stesse informazioni, il nostro business principale è vendere i quadri non informazioni, speriamo che fornendoti servizi gratuiti o a poco prezzo puoi imparare a conoscerci. Sono tantissime le persone che ci hanno trovato sul sito e poi sono passate in galleria (Via Santa Marta 6 a Milano, MM Duomo o Cordusio). Anche se siamo un brand importante nell'arte contemporanea italiana lavoriamo con passione e senza la frenesia di dover vendere, l'arte è emozione, prima che vendita. Per questo almeno il report è gratis!
Il report è sempre in aggiornamento e sarà sempre gratis (no matter what).

Attenzione: rispettiamo la legge sulla privacy, i tuoi dati sono usati solo dalla galleria per inviarti report e informazioni pertinenti, puoi cancellarti autonomamente in ogni istante con un click.