Romero Britto è ovunque e sulla bocca di tutti.

L’artista brasiliano, che ha letteralmente invaso la città di Miami con i suoi colori sgargianti, non si ferma mai e tra una collaborazione con Dolce & Gabbana e una visita a Buckingham Palace dalla Regina Elisabetta, arriva finalmente a Milano, pronto a fare innamorare tutti. Il suo motto? “Art is for everyone!”

Ma chi è Romero Britto?

 

 

Romero Britto nasce il 6 Ottobre 1963 a Recife, Brasile.

Trasferitosi a Miami, inizia il suo percorso artistico affiancandosi agli street artist, prendendo spunto dalle loro forme e dalle loro tecniche per dare vita ai suoi primi capolavori, realizzati su ritagli di giornali e pezzi di cartone.

Ma è con il viaggio svolto a Parigi che questo grande artista, conosciuto oggi a livello internazionale, inizia ad identificarsi tramite un suo stile, personale ed inconfondibile.

L’incontro con le opere di maestri quali Henri Matisse e, in particolar modo, Pablo Picasso, permette al giovane Britto di iniziare a personalizzare la sua tecnica, che il New York Times definisce fonte di calore, ottimismo ed amore.

Le sue opere, infatti, si caratterizzano per una ricercatezza di colori e vibrazioni positive, che, unite tra loro, danno vita a motivi audaci e, perché no, anche un pò fantasiosi.

Cuccioli di animali, coppie di innamorati, cuori colorati, paesaggi floreali, ma anche oggetti di uso quotidiano, quali frutti e bicchieri di Martini, si affiancano a soggetti astratti, realizzando opere connotate da una potenza di colore che trasuda positività ed ottimismo da qualsiasi prospettiva le si osservi.

Per la creazione delle sue eccellenze, l’artista si serve dei più svariati supporti, passando dai murales alle tele, i cui soggetti vengono riprodotti in serie ed in esemplari unici, fino ad arrivare alle sculture metalliche, di piccole-medie e grandi dimensioni.

 

Le opere di Romero Britto, proprio per la loro seducente fantasia e gioia, vengono commissionate dai volti più noti dello spettacolo, così come vengono richieste per la sponsorizzazione di alcune delle più grandi aziende mondiali, quali BMW, AUDI, COCA-COLA, DISNEY, VODKA e tante altre.

Per la prima volta alla Galleria Deodato Arte di Milano, una mostra personale dedicata interamente a questo maestro della forma e del colore, in cui vengono riproposte molteplici sue opere, che spaziano dall’oggettistica, rappresentata da sculture dei suoi più noti soggetti (cuore, farfalla, cane ed elefante), in diverse taglie, ai pezzi unici e alle serigrafie su tela, arrivando poi alle sculture, conosciute in tutto il mondo, dai colori sgargianti e forme sinuose.

Un’arte inconfondibile che colpisce tutti gli amanti dell’arte e del colore e che lo ha reso uno dei più affermati artisti contemporanei a livello mondiale.

Finalmente, per la prima volta, le opere di Britto da collezione sbarcano a Milano alla Deodato Arte con una seleziona invidiabile, direttamente da Miami.

ROMERO BRITTO. DA MIAMI A MILANO

Dal 1 giugno al 10 agosto 2018

Via Nerino 2, Milano

Siete tutti invitati al vernissage della mostra, giovedì 31 maggio, a partire dalle ore 18.30!

Ingresso libero

Se non potrai esserci, non perderti neanche un secondo della serata: seguici sul nostro account Instagram!

Inoltre puoi scoprire in anteprima tutte le opere CLICCANDO QUI!

 

Share →