L’arte e la moda sono da sempre universi che, nonostante possano apparire lontani, si influenzano vicendevolmente…

Sia in passato che al giorno d’oggi sono stati molti gli artisti che si sono ispirati al mondo del fashion per i soggetti delle loro opere. Dall’altra parte, vi sono stati anche numerosissimi stilisti che hanno scelto proprio alcuni “linguaggi consolidati” dell’arte per dare vita a dei pezzi unici di abbigliamento.

Un esempio? L’eclettico stilista Gianni Versace, che rese omaggio all’arte pop di Andy Warhol nella collezione Primavera/Estate 1991 con questo abito stampato a 11 colori, su cui si possono riconoscere gli iconici volti di Marilyn Monroe e James Dean.

Abito della collezione Primavera/Estate 1991 by Gianni Versace

Abito della collezione Primavera/Estate 1991 by Gianni Versace

Andy Warhol: Marilyn Monroe - Orange on Pink. Serigrafia edita da Sunday B Morning disponibile presso la Galleria Deodato Arte

Andy Warhol: Marilyn Monroe – Orange on Pink 11.22 Serigrafia edita da Sunday B Morning disponibile presso la Galleria Deodato Arte

Indimenticabile è la raffinata collezione Keith Haring by Nicholas Kirkwood in cui le scarpe, adornate di brillanti Swarowsky, si rifanno alle inconfondibili opere dell’artista statunitense…

Collezione Keith Haring by Nicholas Kirkwood, 2011 - Ispirata a opere d'arte di Keith Haring

Collezione Keith Haring by Nicholas Kirkwood, 2011 – Ispirata a opere d’arte di Keith Haring

In occasione della Milano Fashion Week 2017 vi presentiamo alcuni dei nostri dei nostri artisti che hanno avuto a che fare “da vicino” con il mondo della moda, o si sono ispirati ad esso…

Primo fra tutti va citato il giapponese Takashi Murakami, maestro del Superflat. Egli vanta numerose collaborazioni con stilisti di fama mondiale come Marc Jacobs. Tra i soldalizi più importanti dell’artista figurano sicuramente quello con il marchio Louis Vuitton, maison francese dell’alta moda per cui ha disegnato un modello di borsa e Vans, compagnia statunitense famosa in tutto il mondo per le scarpe da skateboard a cui Murakami ha “prestato” i suoi famosissimi Flowers.

Il Design di Takashi Murakami per Vans. Serigrafia dell'artista disponibile presso la Galleria Deodato Arte

Il Design di Takashi Murakami per Vans. Serigrafie dell’artista con medesimo soggetto disponibili presso la Galleria Deodato Arte

A sinisra Jellifish Eyes White 4 - opera di Takashi Murakami disponibile presso la Galleria Deodato Arte. A destra l'opera dell'artista Giapponese rivisitata per Louis Vuitton

A sinisra Jellifish Eyes White 4 – opera di Takashi Murakami disponibile presso la Galleria Deodato Arte. A destra l’opera dell’artista Giapponese rivisitata per Louis Vuitton

Di certo non si può non citare l’artista nipponica Tomoko Nagao, che attraverso i suoi stencil art ha fornito una sua personalissima interpretazione del noto marchio di lusso Chanel secondo l’estetica Kawaii, in cui tutto appare “carino e amorevole”.

Chanel Shoes Gemini Dotto Silver

Chanel Shoes Gemini Dotto Silver – stencil art dell’artista Tomoko Nagao, disponibile in diverse varianti di colore presso la Galleria Deodato Arte

Anche Hiroyuki Takahashi, uno degli artisti di punta del progetto Japan Pop di Deodato Arte è molto vicino al mondo della moda. Star dei social media, è anche stilista, fumettista e performer. Con le sue grafiche realizza articoli di moda e di design e veste abiti femminili di tendenza, il più delle volte da lui stesso disegnati.

La Volpe - serigrafia dell'artista Hiroyuki Takahashi disponibile presso la Galleria Deodato Arte

La Volpe – serigrafia dell’artista Hiroyuki Takahashi disponibile presso la Galleria Deodato Arte

Quindi, che dire? Se anche voi in questi giorni siete persi fra le strade affollate di Milano che pullulano di modelli e stilisti, tra eventi e inaugurazioni, venite a trovare un pò di relax dal trambusto cittadino da Deodato Arte in Via Santa Marta 6, a due passi dal centro… Ti accorgerai di quanto l’arte “va di moda”!

Share →